Scritto da Fiori di Bach

I fiori di Bach per chi non prova interesse per il presente

Immagine: EladeManu

7 sono i rimedi di Bach per chi non riesce a vivere nel “qui e ora”

HONEYSUCKLE >>
È il rimedio adatto per chi tende a vivere nel passato, immerso nei suoi ricordi, dimentico del presente e di quello che lo circonda. Spesso si tratta di persone convinte che la loro felicità appartenga al passato o di persone incapaci di lasciarsi alle spalle i ricordi tristi.

CLEMATIS >>
Il tipo Clematis non vive il presente perché costantemente immerso nel futuro: la sua mente vaga tra le mille possibilità che gli si potranno presentare. Sogna spesso a occhi aperti e prova scarso interesse per la vita quotidiana.

WHITE CHESTNUT >>
È il fiore di Bach per chi si sente sopraffatto da pensieri assillanti e ripetitivi, come se avesse un disco rotto in testa che continua a ripetere la stessa canzone.

WILD ROSE >>
Il tipo Wild Rose appare privo di interesse, apatico, la sua frase preferita è “Non mi importa”. È rassegnato a ciò che gli accade, lascia che la vita gli scivoli semplicemente addosso.

CHESTNUT BUD >>
È il fiore di Bach per chi continua a rivivere le stesse situazioni, incapace di coglierne l’insegnamento. Chi ha bisogno di Chestnut Bud tende a non imparare dagli errori commessi: continua a recitare lo stesso copione nella speranza vana di ottenere un risultato diverso.

OLIVE >>
Il fiore di Bach Olive aiuta chi vive uno stato di esaurimento fisico e mentale dovuto a una causa precisa (malattia, carico eccessivo di lavoro o studio…). Si ha bisogno di Olive quando ci si sente afflitti da una pesante stanchezza.

MUSTARD >>
È il fiore di Bach per chi si sente depresso ma non riesce a coglierne la causa. Si tratta di una depressione “immotivata”, che non trova apparenti spiegazioni esterne.

Foto in apertura di EladeManu





Tag: Last modified: 23 Ottobre 2019