Olive, il fiore di Bach per la stanchezza fisica e mentale

Immagine: Bruno Monteiro

Immagine: Bruno Monteiro


Il fiore di Bach Olive aiuta chi vive uno stato di esaurimento fisico e mentale dovuto a una causa precisa (malattia, carico eccessivo di lavoro o studio…). Si ha bisogno di Olive quando ci si sente afflitti da una pesante stanchezza.


  • Sono stanchissima, è stata una giornata sfinente.
  • Questa malattia mi ha buttato completamente a terra.
  • Non ce la faccio più, sono sfinito.

A cosa serve

Olive è il fiore di Bach adatto a chi vive uno stato di esaurimento fisico e mentale causato da un lungo periodo di difficoltà, troppo lavoro o studio, malattia o sofferenza prolungata. Si vive una stanchezza totale, ci si sente sfiniti nel corpo e nell’anima, si sente il bisogno di dormire molto e il corpo è privo di energia.

Effetti benefici

Grazie all’assunzione di Olive si recuperano pian piano l’energia, la forza e la vitalità. Si acquisisce la facoltà di capire quando si sta per dar fondo alle proprie riserve e di sapersi fermare in tempo. È il rimedio utile per la convalescenza e dona una mente serena anche nei periodi di inattività forzata.

Olive nelle parole di Edward Bach

Per coloro che hanno molto sofferto mentalmente e fisicamente e sono così stanchi ed esauriti da sentirsi incapaci del minimo sforzo. Per loro la vita quotidiana è un pesante fardello privo di piacere.

 

Nessun commento