Written by: Fiori di Bach

Clematis, il fiore di Bach per chi sogna ad occhi aperti

Il tipo Clematis non vive il presente perché costantemente immerso nel futuro: la sua mente vaga tra le mille possibilità che gli si potranno presentare. Sogna spesso a occhi aperti e prova scarso interesse per la vita quotidiana. Quando sono ammalati fanno pochi sforzi…

Immagine: Ferran Turmo Gort
Immagine: Ferran Turmo Gort

Immagine: Ferran Turmo Gort


Il tipo Clematis non vive il presente perché costantemente immerso nel futuro: la sua mente vaga tra le mille possibilità che gli si potranno presentare. Sogna spesso a occhi aperti e prova scarso interesse per la vita quotidiana.


  • Scusa, stavo pensando ad altro…
  • Immagino così tanti progetti nella mia mente da non riuscire a concentrarmi su nessuno.
  • Mi ascolti? Sembri sempre da un’altra parte!

A cosa serve

I tipi Clematis sono grandi sognatori, amano estraniarsi immaginando un futuro felice mentre provano poco o nessun interesse per il presente. Hanno difficoltà a vivere nel “qui e ora” perché immersi nei loro sogni ad occhi aperti: per quanto desiderino una realtà diversa non fanno nulla perché si realizzi. Perdono tutta la loro energia nell’atto del fantasticare. Hanno poca memoria, sembrano distratti, amano stare soli ed evitano i confronti.

Effetti benefici

Il fiore Clematis aiuta a ritrovare interesse per il momento presente e a dare spazio all’azione per realizzare i grandi sogni che popolano la nostra mente. Aiuta a dare spazio all’espressione creativa e a riprendere controllo dei propri pensieri per dirigerli in modo costruttivo verso la creazione del futuro a cui si aspira.

Clematis nelle parole di Edward Bach

Per i sognatori, gli addormentati, per quelli che non sono mai completamente svegli, senza grande interesse nella vita. Gente tranquilla, non veramente felice nella loro situazione attuale e che vive piuttosto nel futuro che nel presente; vivono nella speranza di un tempo più felice quando i loro ideali potranno realizzarsi. Quando sono ammalati fanno pochi sforzi o anche nessuno sforzo per ristabilirsi. In certi casi arrivano a sperare di morire nella speranza di una vita migliore o, anche, di ritrovare una persona cara persa.

Per approfondire consiglio:

 

Tag: Last modified: 24 Settembre 2016