Written by: Fiori di Bach

Elm, fiori di Bach per chi teme di non farcela

Elm è il fiore di Bach consigliato a chi si sente sopraffatto dal proprio lavoro e inizia a dubitare di potercela fare. La stanchezza fa sentire insicuri, a disagio e preoccupati. Il rimedio aiuta a ritrovare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità…

Immagine: Chris Ford
Immagine: Chris Ford

Immagine: Chris Ford


Per chi è sopraffatto dal proprio lavoro e inizia a dubitare di potercela fare. La stanchezza porta a sentirsi insicuri, a disagio e preoccupati.


  • Ho troppo da fare, non credo di riuscirci.
  • Mi sento sopraffatto dal lavoro, non so se potrò accettare anche quest’altro compito.
  • Dipendono tutti da me, a volte è davvero troppo.

A chi serve

Chi si trova in uno stato negativo Elm non manca di autostima, al contrario di Larch, ma tende a strafare, ad assumersi sempre più responsabilità, fino al punto da iniziare a dubitare delle proprie forze. Ci si ritrova in una crisi di fiducia in se stessi perché sovraccarichi di lavoro. La perdita di fiducia, però, è solo temporanea perché di solito si è competenti e capaci.

Effetti benefici

Il rimedio aiuta a ritrovare la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità, a guardare i problemi nuovamente nella giusta prospettiva prendendosi carico solo di ciò a cui è sicura di poter far fronte.

Nelle parole di Edward Bach

Per coloro che stanno facendo un buon lavoro, stanno seguendo la propria vocazione e sperano di fare qualcosa d’importante, spesso per il bene dell’umanità. Nello stesso tempo possono attraversare dei periodi di depressione quando sentono che l’impresa in cui si sono impegnati è troppo difficile e al di là del potere dell’essere umano.

 

Tag: Last modified: 24 Settembre 2016