Written by: Fiori di Bach

Vervain, il fiore di Bach per gli idealisti

Vervain è il rimedio adatto per gli idealisti che si infervorano di fronte a un’ingiustizia o sono talmente presi da un ideale da lavorare giorno e notte per vederlo realizzato.
È spesso vittima di un’incessante attività mentale che lo porta a uno stato di esaurimento e a un’insostenibile…

Immagine: Hans
Immagine: Hans

Immagine: Hans


È il rimedio adatto per gli idealisti che si infervorano di fronte a un’ingiustizia o sono talmente presi da un ideale da lavorare giorno e notte per vederlo realizzato.


  • Non potevo stare zitto di fronte a una simile ingiustizia!
  • Sono convinto che se tutti ci impegnassimo attivamente nell’aiutare gli altri questo mondo sarebbe un posto migliore. Io devo fare la mia parte: tu vai pure a dormire, io scrivo ancora queste lettere. È appena mezzanotte.
  • Scherzi? Chi ti ha detto che le cose stanno così? Non è assolutamente vero, ti dico io qual è la verità…

A cosa serve

Vervain è il fiore adatto a chi si impegna anima e corpo nella difesa di giuste cause e nel combattere ogni tipo di ingiustizia. Il tipo Vervain è un idealista colmo di entusiasmo per un compito o un ideale. È spesso vittima di un’incessante attività mentale che lo porta a uno stato di esaurimento e a un’insostenibile tensione interiore. Inoltre, tende a voler persuadere gli altri delle sue idee, il che non è un male in se stesso, ma può diventarlo se sfocia in fanatismo e nell’incapacità di comprendere il punto di vita altrui.

Effetti benefici

Il fiore Vervain aiuta a rilassarsi e a prendere le situazioni con più calma senza perdere il proprio entusiasmo e la spinta all’azione.

Nelle parole di Edward Bach

Per coloro che hanno principi e idee ben precise, sono convinti che siano giuste e che molto raramente cambiano. Essi hanno un grande desiderio di convertire tutti quelli che li circondano al loro modo di vedere la vita. Hanno una grande forza di volontà e molto coraggio quando sono convinti delle cose che vorrebbero insegnare. Nella malattia essi continuano a lottare a lungo, laddove numerosi altri avrebbero rinunciato ai loro doveri.

Per approfondire consiglio:

 

Tag: Last modified: 24 Settembre 2016