Scritto da Recensioni libri

Tutto sull’amore di Bell Hooks – Recensione

Tutto sull’amore mostra come il viaggio verso l’amore cominci molto lontano, nei primi anni della nostra infanzia. Perché, come spiega Bell Hooks, “è da bambini che si impara cos’è l’amore”. Che la famiglia sia funzionale o meno, da lì provengono le prime lezioni d’amore…

Immagine: chiaralily

» Leggi alcune citazioni dal libro Tutto sull’amore

Premetto che sto scrivendo questa recensione per la seconda volta dato che il mio computer ha deciso che la precedente non meritava di essere salvata. Potete immaginare lo spirito col quale mi accingo a ricominciare da capo qualcosa che avevo pressoché finito un’ora fa, quindi spero mi perdoniate se mi tufferò direttamente nel libro saltando i convenevoli.

Tutto sull'amore di bell hooksQuesta settimana ho scelto di parlare di Tutto sull’amore di Bell Hooks, scrittrice afroamericana e famosa attivista specializzata in studi di genere. Ebbene sì, un altro libro che parla d’amore e che segue le orme di Fromm e Carotenuto.

Non so voi, ma più mi osservo e osservo le persone che mi circondano, più mi sembra che tutti parlino d’amore senza quasi averlo mai sperimentato.
Cos’è l’amore? Perché ci tiene avvinti a sé? Perché si ama o non si ama una persona?
Nessuno lo sa con certezza, eppure molti sono convinti di sapere esattamente di cosa stiamo parlando: i genitori, ad esempio, sanno come i loro figli dovrebbero amarli; i figli sanno come i genitori dovrebbero comportarsi se li amassero veramente; i partner si rinfacciano reciproche incomprensioni oppure vivono un rapporto di simbiosi e dipendenza scambiandolo per l’amore ideale.

In realtà, quella che ogni giorno viviamo è la mancanza d’amore, una delle ferite più profonde che custodiamo dentro di noi: l’abbandono, il rifiuto, il tradimento, la solitudine… sono tutti sentimenti che riconducono alla mancanza e risuonano dentro di noi con una struggente sensazione di non senso e separazione.

Tutto sull’amore tratta in profondità questo aspetto e ci mostra come il viaggio verso l’amore cominci molto lontano, nei primi anni della nostra infanzia. Perché, come spiega Bell Hooks, “è da bambini che si impara cos’è l’amore”.

Che in casa ci sia un’atmosfera felice o un clima di tensione, che la famiglia sia funzionale o disfunzionale, è da lì che ci vengono le prime lezioni d’amore. Non ricordo di aver mai provato il desiderio di chiedere ai miei genitori una definizione dell’amore. Per la mia mente di bambina amore era il benessere che si provava quando in famiglia ti facevano capire che eri importante e tu trattavi gli altri come persone che contavano. L’amore coincideva sempre e solo con il benessere.

Immagine: chiaralily

Immagine: chiaralily

Affrontare la nostra paura di amare o di essere amati è una presa di coscienza che richiede coraggio, determinazione e perseveranza perché è molto più semplice accettare le cose così come sono o come crediamo che siano.

Sono proprio l’esperienza di una relazione sentimentale vissuta col terrore di essere abbandonati e l’esperienza dell’abbandono a farci capire che in qualsiasi legame significativo i principi dell’amore sono sempre gli stessi. L’obiettivo di amare bene deve valere per tutti i rapporti importanti, e non solo per quelli sentimentali.

Perché consiglio Tutto sull’amore? Perché non è semplicemente un saggio che tratta del sentimento amoroso fine a se stesso, ma lo reinterpreta come mezzo per una vita più appagante nella quale l’amore si trasforma da emozione cercata a sentimento vissuto consapevolmente giorno dopo giorno.

Informazioni sul libro:

Tutto sull'amore di bell hooksTitolo: Tutto sull’amore – Nuove visioni
Autore: Bell Hooks
Editore: Feltrinelli
Pagine: 175
Prezzo: 6,50 euro
Acquista Tutto sull’amore su Amazon.it





Tag:, Last modified: 2 Aprile 2017