Scritto da Storie e aforismi

I migliori auguri di Buon Anno da Neil Gaiman

Gli auguri non scadono per fortuna, così quando mi sono imbattuta in quelli di Neil Gaiman, una raccolta dei suoi auguri nel corso degli anni, non ho resistito… ed eccoli qui nella loro versione originale seguiti dalla mia traduzione in italiano.

Forza che questo 2016 può promettere davvero bene, dipende anche da noi! 😉

May your coming year be filled with magic and dreams and good madness.

I hope you read some fine books and kiss someone who thinks you’re wonderful, and don’t forget to make some art — write or draw or build or sing or live as only you can.

And I hope, somewhere in the next year, you surprise yourself.

Traduzione
Possa il tuo nuovo anno essere ricolmo di magia e sogni e di una buona follia.

Spero che leggerai qualche buon libro e bacerai qualcuno che pensa che tu sia meraviglioso, e non dimenticare di creare arte – scrivere o disegnare o costruire o cantare o vivere come solo tu puoi.

E spero che, da qualche parte nel prossimo anno, tu possa sorprendere te stesso.

Immagine: chelsea francis
Immagine: chelsea francis

I hope you will have a wonderful year, that you’ll dream dangerously and outrageously, that you’ll make something that didn’t exist before you made it, that you will be loved and that you will be liked, and that you will have people to love and to like in return.

And, most importantly (because I think there should be more kindness and more wisdom in the world right now), that you will, when you need to be, be wise, and that you will always be kind.

Traduzione
Spero che il tuo anno sarà magnifico, che sognerai pericolosamente ed esageratamente, che farai qualcosa che non esisteva prima che tu lo facessi, che sarai amato e apprezzato, e che ci saranno persone che a tua volta amerai e apprezzerai.

E, soprattutto (perché penso che ci dovrebbero essere più gentilezza e saggezza nel mondo), che quando ce ne sarà bisogno, sarai saggio e sempre gentile.

Immagine: ms. Tibbetts
Immagine: ms. Tibbetts

I hope that in this year to come, you make mistakes.

Because if you are making mistakes, then you are making new things, trying new things, learning, living, pushing yourself, changing yourself, changing your world. You’re doing things you’ve never done before, and more importantly, you’re Doing Something.

So that’s my wish for you, and all of us, and my wish for myself. Make New Mistakes. Make glorious, amazing mistakes. Make mistakes nobody’s ever made before. Don’t freeze, don’t stop, don’t worry that it isn’t good enough, or it isn’t perfect, whatever it is: art, or love, or work or family or life.

Traduzione
Spero che nel nuovo anno tu faccia degli errori.

Perché se fai degli errori, significa che stai facendo qualcosa di nuovo, stai provando cose nuove, stai imparando, vivendo, spingendo te stesso, cambiando te stesso, cambiando il tuo mondo. Significa che stai facendo cose che non hai mai fatto prima, e soprattutto, stai facendo qualcosa.

Questo è il mio augurio per te, e per tutti noi. L’augurio che faccio a me stesso. Fai nuovi errori. Fai errori che siano gloriosi e sorprendenti. Commetti errori che nessuno ha mai fatto prima. Non ti bloccare, non ti fermare, non preoccuparti se quello che fai non è abbastanza buono o non è perfetto, di qualunque cosa si tratti. L’arte, o l’amore, o il lavoro o la famiglia o la vita.
Qualunque cosa ti spaventi fare, falla. Commetti i tuoi errori. Il prossimo anno e per sempre.

Immagine: Annalisa Turolla
Immagine: Annalisa Turolla

It’s a New Year and with it comes a fresh opportunity to shape our world.

So this is my wish, a wish for me as much as it is a wish for you: in the world to come, let us be brave – let us walk into the dark without fear, and step into the unknown with smiles on our faces, even if we’re faking them.

And whatever happens to us, whatever we make, whatever we learn, let us take joy in it. We can find joy in the world if it’s joy we’re looking for, we can take joy in the act of creation.
So that is my wish for you, and for me. Bravery and joy.

Traduzione
È un nuovo anno e arriva con una nuova opportunità di dare forma al nostro mondo.

Questo è il mio augurio, un augurio tanto per me stesso quanto per te: nel mondo che verrà, armiamoci di coraggio – camminiamo nell’oscurità senza paura, ed entriamo nell’ignoto con il sorriso sul nostro viso, anche se si trattasse di un sorriso finto.

E qualunque cosa ci accada, qualunque cosa facciamo, qualunque impariamo, mettiamoci gioia. Possiamo trovare la gioia nel mondo se è la gioia che stiamo cercando, possiamo mettere la gioia nell’atto della creazione.
Così questo è il mio augurio per te e per me stesso. Coraggio e gioia.

Immagine: Ben Gray
Immagine: Ben Gray

Be kind to yourself in the year ahead.

Remember to forgive yourself, and to forgive others. It’s too easy to be outraged these days, so much harder to change things, to reach out, to understand.

Try to make your time matter: minutes and hours and days and weeks can blow away like dead leaves, with nothing to show but time you spent not quite ever doing things, or time you spent waiting to begin.

Meet new people and talk to them. Make new things and show them to people who might enjoy them.
Hug too much. Smile too much. And, when you can, love.

Traduzione
Sii gentile con te stesso nell’anno che arriva.

Ricorda di perdonarti, e di perdonare gli altri. È troppo facile sentirsi oltraggiato di questi tempi, molto più difficile è cambiare le cose, iniziare un dialogo, capire.

Prova a dare importanza al tuo tempo: minuti e ore e giorni e settimane possono volare via come foglie morte, senza mostrare nient’altro che il tempo che hai speso non facendo le cose, o il tempo che hai speso nell’aspettare di cominciare.

Incontra nuove persone e parla con loro. Fai nuove cose e mostrale alle persone che possono gioirne.
Abbraccia troppo. Sorridi troppo. E quando puoi, ama.

 

Last modified: 13 Dicembre 2021