Aforismi su scrittura, libri e arte

La condivisione di storie è qualcosa di essenziale per noi esseri umani. Perché attraverso di essa riusciamo ad educarci a vicenda, acculturarci, impariamo lezioni di vita e altre cose che senza l’aiuto delle storie non sarebbero possibili.

Noi esseri umani siamo fatti di storie e la loro condivisione è fondamentale per la nostra sopravvivenza, per la nostra immaginazione, per allenare le nostre emozioni, è essenziale per vivere.

Quasi tutto ciò che ci circonda è stato prima immaginato e creato grazie all’immaginazione e quindi, alla finzione, ecco perché dico che le storie sono essenziali per noi esseri umani.

Afonso Cruz

Si raccontano favole ai bambini perché si addormentino, agli adulti perché si sveglino.

Jorge Bucay

La scrittura per te è come una preghiera rivolta alla vita affinché continui a farti visita. Se scrivi è perché sei vivo. E chi potrà mai rimproverartelo?

Abdellatif Laabi

Lo scrittore prende alcuni elementi della realtà e li riorganizza per farli diventare un’altra storia completamente diversa dalla situazione di partenza. Penso che lo scrittore sia una persona insoddisfatta della vita che lo circonda e per questo cerca di trasformarla inventandosi un mondo virtuale che gli piace di più.

Anita Desai

Le parole non sono mai solo parole, hanno un gran peso e definiscono i confini entro cui possiamo muoverci.

Slavoj Zizek

L’arte non provoca cambiamenti. Ma non si posso avere cambiamenti senza l’arte.

Monica Ali

Vendere parole è un privilegio immenso.

Tobias Jones

Uno scrittore altera la verità e inventa la sua libertà.

Andrew O’Hagan

Scrivi per far sfoggio del talento o per spalancare il tuo cuore?

tratto dal film Rebel in the Rye

Ho sempre pensato che la finzione fosse molto più veritiera della realtà.

tratto dal film Rebel in the Rye

Non sono mai soddisfatta di quello che scrivo. È come se sentissi che dentro di me parla qualcosa che non riesco a calare appieno nella scrittura. E alla fine mi dico sempre: avrei potuto scrivere un libro migliore.

Anita Desai

“Non ho mai capito che cosa c’è da capire in un libro.”

Il maestro camminò sulla neve per una decina di passi, prima di rispondere: “Niente, credo. Non si capiscono i libri. Si capisce se stessi.”

tratto da Il popolo di Tarkaan di Pierdomenico Baccalario

Quando uno ha ricevuto in sorte una storia e gli strumenti per raccontarla, non è giusto che la tenga soltanto per sé.

tratto da Fai bei sogni di Massimo Gramellini

La lettura deve essere una forma di felicità e nessuno può essere costretto a essere felice.

Jorge Luis Borges

Ogni lettura è unica. Il libro che leggo io non è lo stesso libro che leggi tu. L’importante è che ogni lettore sviluppi i propri criteri per valutare un libro, a seconda di quello che lo interessa, a seconda di quello che lo muove, a seconda di quello che la storia muove in lui.

Maria José Castaño Dávila

Scrivete finché non avrete più paura di scrivere.

Non importa se vi definite uno “scrittore”. Non importa se siete un cantante o un ingegnere del traffico.

Scrivete di più.

Scrivete del vostro pubblico, della vostra arte, delle vostre sfide. Scrivete dei compromessi, del settore e del genere a cui vi ispirate.

Scrivete dei vostri sogni e delle vostre paure. Scrivete di cosa è divertente e di cosa non lo è.

Scrivete per chiarire. Scrivete per mettervi alla prova.

Scrivete regolarmente.

Scrivere non è lo stesso che parlare perché la scrittura è organizzata e permanente. La scrittura vi mette in gioco.

Non volete mettervi in gioco?

Seth Godin, La pratica, ROI Edizioni

Se una storia è un seme, noi siamo il suo terreno.

Clarissa Pinkola Estés, Donne che corrono con i lupi

Ogni pagina scritta su di sé, dedicata a un proprio frammento di vita, a cercare un indizio della propria differenza, è una rivelazione.

Duccio Demetrio

Essere uno scrittore significa trasformarsi in qualcun altro, in uno sconosciuto. Devi iniziare a tradurre te stesso. Scrivere è un atto di imitazione, adotti una nuova personalità. Scrivere è fingere di essere un altro.


Justo Navarro

Questa è la magia della letteratura: noi veniamo guariti dalle nostre storie.

Terre Tempest Williams

Le storie che raccontiamo creano il mondo. Se vuoi cambiarlo, devi cambiare la tua storia. Questa verità si applica sia agli individui che alle istituzioni.

Michael Margolis 

Scrivo per raccontare storie. Credo che ci siano professioni nel mondo che dureranno per sempre: il dottore o l’infermiera, l’insegnante, il costruttore e il narratore. Scrivo anche per diventare me stesso, di più giorno dopo giorno. Scrivere è un modo per dar forma al visibile e all’invisibile, dentro di me così come nel mondo.

Eppu Nuotio 

Siamo tutti narratori di storie. Ciascuno di noi cerca di offrire alle proprie sparpagliate e spesso confuse esperienze un senso di coerenza riarrangiando alcuni episodi di vita in storie. Questo non ha a che fare con la delusione o l’ingannare se stessi. Non ci stiamo raccontando bugie. Piuttosto, attraverso i nostri miti personali, ciascuno di noi scopre cosa è vero e cosa ha significato nella vita. Per vivere bene, con unità e scopo, noi componiamo una narrativa eroica del sé che illustra le verità essenziali circa noi stessi.



Dan P. McAdams

Le parole esistono solo perché si giochi con loro e ci si faccia delle poesie.

Magdalena Thomson

Tutti i problemi nella scrittura sono problemi psicologici.

I blocchi di solito scaturiscono dalla paura di essere giudicati. Se immagini che il mondo ti stia ascoltando, non scriverai mai neppure una riga. Ecco perché la privacy è così importante. Dovresti scrivere le prime bozze come se non le dovessi mai mostrare a nessuno.

Erica Jong

Se ci sono storie che vengono a trovarti, occupati di loro. E impara a lasciarle andare quando è necessario. Ci sono volte in cui una persona ha più bisogno di una storia che di cibo per restare viva.

Barry Lopez

Non ha alcun senso scrivere romanzi privi di speranza. Tutti sappiamo di dover morire; quello che importa è che tipo di uomini e donne siamo di fronte a questa realtà.

Anne Lamott

Non posso immaginare nel sapere che una sola beatitudine, questa: diventare colui che inizia. Uno che scrive la prima parola dietro un punto di sospensione lungo interi secoli.

Rainer Maria Rilke

Attento alle storie che leggi o racconti: di notte, sotto le acque della coscienza, modificano il tuo mondo.

Ben Okri (scrittore nigeriano)

Chiudi la porta. Scrivi senza che qualcuno possa vederti. Non cercare di indovinare quello che altri vogliono sentirti dire; indovina quello che tu hai da dire. È questa l’unica cosa che devi offrire.


Barbara Kingsolver 

L’arte può illuminare quello che la storia esclude ed emargina. Scrivere storie è un modo per mettere al centro ciò che è marginale e dare voce a chi non ha voce.

Elif Shafak

È compito degli artisti costringerci a guardare nell’abisso dell’orrore. Ma è compito loro anche offrire calore, speranza e forse una via di fuga da una vita che a volte può sembrarci insopportabilmente noiosa.

Nick Hornby

Un grande compositore non si mette al lavoro perché è ispirato, ma trova l’ispirazione perché si mette al lavoro. Beethoven, Wagner, Bach e Mozart non perdevano tempo ad aspettare l’ispirazione.

Ernest Newman

La vera voce di uno scrittore è di rado (forse mai) la sua stessa voce: è la voce che nasce dall’intimità e dall’identificazione con altri che conoscono la propria strada a occhi chiusi e tacitamente lo guidano. Non viene dal temperamento dello scrittore, ma dalla fiducia.

John Berger

La logica del nemico non mi appartiene. E penso che se mi appartenesse sarei uno scrittore fallito perché rinuncerei a capire le persone e quello che mi succede intorno.

Cristiano de Majo

Ogni cosa contava, e ogni parola, se usata nel suo vero significato, conteneva un’energia misteriosa, capace di risvegliare pensieri e sensazioni sia in chi parlava sia in chi ascoltava.

Paola Fox, tratto da Il vestito della festa

Lo scrittore altro non è che un alfiere. Qualcuno che dà voce a chi non ha voce, che racconta attraversando diagonalmente le esistenze. E che non smette mai di stupirsi.

Igiaga Scialbo, tratto da “Scrittori e Alfieri”, Internazionale del 12 settembre 2008

Quando racconti una storia, non lo fai per vendicarti ma per trovare il tuo posto nel mondo.

Ousmane Sembène

Il ruolo dello scrittore è descrivere la situazione in modo così veritiero che il lettore non possa più eluderla.

Anton Cechov

“Fa sempre ciò che ti fa piacere”, diceva lui, “così una persona almeno sarà felice”.

Virginia Wolf, tratto dal libro Diario di una scrittrice, Minumum Fax, 2005

Se la libertà significa qualcosa, allora significa il diritto di dire alla gente cose che non vogliono sentire.

George Orwell

Spesso, l’unico modo per capire se un giudizio è valido è quello di annuire saggiamente e poi archiviarlo. Quando le ferite si saranno rimarginate e il vostro ego smetterà di sanguinare, sarete in grado di attribuire a ciascuna critica il giusto valore.

Louise Doughty

La cosa importante non è la parola, ma il modo in cui la si usa.

Cléophas Adrien Dioma

Bisogna cercare di scrivere in modo che le cose che scriviamo, anche se pensiamo che le leggeranno in pochi, parlino forte e chiaro ovunque siano lette.

John Berger

Se le parole hanno un significato preciso, non dobbiamo cadere nell’errore di usarle con opportunismo e inesattezza.

Juan Goytisolo

Dove si bruciano i libri, si finisce per bruciare anche gli uomini.

Heinrich Heine

Una persona è un poeta se le difficoltà insite nella sua arte gli suggeriscono delle idee. Se invece lo privano di idee, allora vuol dire che non è un poeta.

Paul Valéry

Immagine di Aaron Burden

Condividi l’articolo se ti è piaciuto
Last modified: 7 Luglio 2024

Comments are closed.