Scritto da Fiori di Bach

Heather, il fiore di Bach per chi si sente solo

Immagine: inyucho

Immagine: inyucho


È il rimedio adatto per chi teme la solitudine al punto di cercare sempre la compagnia di qualcuno senza però essere in grado di accordargli alcuna attenzione a causa della tendenza a monopolizzare il discorso.


Domenica dovrei andare al cinema, mi ha invitato Lisa e mi sembrava brutto dirle di no, ma da qualche giorno non mi sento tanto bene, forse sto covando l’influenza anche se sto sempre attenta a non prendere freddo, sai alla mia età. Mi sono anche comprata una nuova sciarpa… a proposito, è proprio questa che indosso, hai visto che bel colore? E poi il prezzo… è stata una vera occasione, te lo assicuro! Se vuoi ti do l’indirizzo del negozio, si trova in centro, lo hanno appena aperto…

A cosa serve

Il fiore di Bach Heather è adatto a chi è totalmente immerso nelle proprie vicende personali, al punto da non nutrire alcun interesse per quelle altrui. La paura della solitudine è contrastata trasformando ogni incontro in uno sfoggio di egocentrica loquacità: le persone Heather parlano sempre di loro stesse e questo porta gli altri ad evitarle.

Effetti benefici

Aiuta a guardare le proprie preoccupazioni con distacco e a tenere in considerazione gli altri, ad ascoltarli e a condividere i problemi, anziché monopolizzare la conversazione parlando dei propri. Contribuisce a recuperare l’equilibrio interiore per poter essere di sostegno agli altri.

Nelle parole di Edward Bach

Per coloro che sono sempre alla ricerca della compagnia di chiunque sia disponibile, perché hanno bisogno di parlare dei loro affari con gli altri, non importa di che persone si tratti. Sono molto infelici se devono rimanere soli per un certo periodo di tempo.

Tag: Last modified: 23 Ottobre 2019